IRAP liberi professionisti e piccoli imprenditori: è possibile il rimborso!

L’IRAP è un tributo sul valore della produzione netta, il cui presupposto consiste nell’esercizio abituale di un’attività caratterizzata dall’autonoma organizzazione e diretta alla produzione o scambio di beni o alla prestazione di servizi.
Ma vi sono rimedi se un libero professionista ha versato per anni l’IRAP e si accorge adesso che, probabilmente, tale imposta non era dovuta?

La soluzione è chiederne il rimborso, con una apposita istanza all’Agenzia delle Entrate, ove si dimostra l’assenza del presupposto impositivo e si richiede il rimborso del tributo indebitamente versato.

Vi sono, tuttavia, dei limiti temporali, in quanto il rimborso può essere richiesto nel termine di 48 mesi (4 anni) dal versamento del tributo che si chiede di vedersi restituito.